Utilizziamo i cookie per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo. I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

  • Pellegrinaggio in Aquitania - Alla ricerca della Spiritualità 11-18 settembre

     Le Puy en Velay

    Quota: € 1120 + € 50

    Disponibile
    Contattaci per prenotare questa partenza

     


    [accordion] 
        [accordion_item title='Programma dettagliato']

    Primo giorno – LECCO/MILANO ► LE PUY EN VELAY
    Partenza al mattino in pullman da Lecco e Milano.
    Superato il confine con la Francia, attraverso il tunnel del Fréjus, si giunge a Chambery.
    Sosta per il pranzo in ristorante lungo strada prima di giungere in Alvernia, regione centrale della Francia.
    Arrivo a LE PUY EN VELAY, espressiva città situata tra panoramici picchi rocciosi nonché antica meta di pellegrinaggi. E' prevista la visita della Cattedrale di Notre Dame.
    Sistemazione in hotel; cena e pernottamento.

    Secondo giorno – LE PUY EN VELAY ► ALBI ► TOLOSA
    Partenza per ALBI, bellissima città del Midi-Pirenées che vanta la Cattedrale di Santa Cecilia, la più grande chiesa in mattoni del mondo, ed il centro storico patrimonio dell'UNESCO.
    Dalla città ha inoltre preso il nome il movimento eretico cataro attivo in questa regione nel medioevo.
    Visita e proseguimento verso TOLOSA, capoluogo della regione e capitale aerospaziale francese, chiamata la “città rosa” per il colore dei suoi edifici storici tra i quali il più conosciuto è la Basilica di St.Sernin (S.Saturnino).
    Sistemazione in hotel.

    Terzo giorno – TOLOSA ► AUCH ► BORDEAUX
    Partenza per la vicina AUCH, città di antichissime origini che sorgeva sulla Via Aquitania, che ha dato il nome alla Regione.
    Da segnalare la Cattedrale di Sainte Marie e la vicina Torre di Armagnac. Visita della cattedrale e proseguimento verso BORDEAUX, capoluogo dell'Aquitania e considerata a livello di vivacità culturale una grande rivale di Parigi.
    Nel cuore della famosa regione vinicola, vanta un centro storico protetto dall'UNESCO, con bellissimi edifici del XVIII secolo.
    Visita e sistemazione in hotel.

    Quarto giorno – BORDEAUX ► PERIGUEUX
    Partenza per St.Emilion, borgo fortificato famoso per i suoi monumenti e per il vino. Continuazione verso il Castello di Bourdeilles con bellissimi interni arredati.
    Nel pomeriggio visita di Brantome, nel cui caratteristico borgo ha sede un'abbazia fondata da Carlomagno.
    Proseguimento quindi per PERIGUEUX, capoluogo del Perigord, cittadina di origine gallo-romana, che conserva il nucleo medievale con belle case risalenti al XV-XVI secolo e, al centro, la Cattedrale di St.Front.
    Sistemazione in hotel.

    Quinto giorno – PERIGUEUX ► ROCAMADOUR
    Intera giornata dedicata alla visita della regione centrale del Perigord, bagnata dai due fiumi Vezère e Dordogne lungo le cui rive sorgono antichi villaggi e grotte preistoriche.
    Les Eyziers de Tayac è considerato il caposaldo europeo della cultura neolitica con la vicina Lascaux, dove sono state scoperte grotte con scene di caccia tra le più belle al mondo.
    Sarlat la Caneda, cittadina che ha conservato intatto il suo aspetto medievale con l'imponente chiesa abbaziale di St.Sacerdos. Proseguimento verso ROCAMADOUR, toccando suggestive località come La Roque Cagéac e Domme.
    Arrivo a Rocamadour e sistemazione in hotel.

    Sesto giorno – ROCAMADOUR ► LIONE
    Al mattino visita di ROCAMADOUR, antichissima meta di pellegrinaggi che sorge su una falesia dominata dal complesso di edifici religiosi composti dalla chiesa di Saint Sauveur, la cripta di Saint Amadour e le cappelle di Notre Dame de Rocamadour e Saint Michel.
    Nel pomeriggio trasferimento a Lione; sistemazione in hotel.

    Settimo giorno – LIONE ► ARS ► CLUNY
    Al mattino visita di questa bella città situata alla confluenza dei fiumi Rodano e Saona, considerata la capitale gastronomica francese.
    Visita panoramica terminando con la Basilica-Santuario di Notre Dame de Fourvière che domina la città dall'alto di una collina.
    Al termine trasferimento ad Arssur-Formans. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio visita del villaggio nel quale visse Padre Jean-Marie Vianney, il Santo Curato.
    A seguire trasferimento a Cluny per la vista dei resti della famosa Abbazia benedettina. Rientro in serata a Lione.

    Ottavo giorno – LIONE ► ANNECY ► MILANO/LECCO
    Prima colazione e partenza da Lione alla volta di Annecy, graziosa cittadina sulle rive del Lago omonimo, che custodisce il Santuario della Visitazione posto in posizione panoramica (S.Francesco di Sales e Santa Giovanna di Chantal).
    Pranzo in ristorante e rientro a Milano e Lecco in serata.

    Documenti richiesti a partecipanti adulti di cittadinanza italiana: carta di identità o passaporto validi non rinnovati con il timbro di proroga.

    [/accordion_item]

    [accordion_item title='La quota comprende e non comprende']

    La quota comprende:

    - Viaggio in pullman GT.
    - Alloggio in alberghi 3 stelle Sup. / 4 stelle in camere doppie con servizi.
    - Trattamento di pensione completa.
    - Accompagnatore per tutta la durata del pellegrinaggio.
    - Ingressi.
    - Assicurazione medico/bagaglio/annullamento viaggio.
    - Materiale a supporto viaggio.

    La quota non comprende:

    - Eventuale supplemento camera singola di € 290 (disponibilità limitata)
    - Mance
    - Bevande ai pasti
    - Extra di carattere personale e tutto quanto non indicato sotto la voce “la quota comprende”.

    [/accordion_item]

    [/accordion]

     

    Clicca qui per scaricare il programma .pdf

I nostri siti:

Resta aggiornato sulle nostre iniziative, iscriviti