Utilizziamo i cookie per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo. I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

  • Medjugorje - Introduzione

    SanGiacomo

    [row id="row" class="row"]

    [col class="span3"]

    CALENDARIO delle PARTENZE


    [/col]

    [col class="span3"]

    NOTIZIE UTILI


    [/col]

    [col class="span3"]

    ARCHIVIO MESSAGGI


    [/col]

    [col class="span3"]

    POSIZIONE della CHIESA


    [/col]

    [col class="span12"]

    Come andiamo a Medjugorje:

    ● In aereo con voli speciali in esclusiva da Milano Malpensa e Bergamo Orio al Serio per Mostar
    ● Con voli di linea per Spalato da Milano Malpensa e Roma Fiumicino
    ● In aereo in giornata
    ● In Pullman Deluxe dal Nord Italia

    Perché andare a Medjugorje...

    Andare in pellegrinaggio a Medugorje significa rispondere a un dono sorprendente manifestatosi dal 1981: la presenza quotidiana della Vergine Maria. Certamente ciascuno può portare tante motivazioni personali, tuttavia vi sono alcune luci fondamentali che la Madonna ha acceso in questo luogo attraverso la sua Presenza e i suoi messaggi.

    Quando nel 1984 iniziarono i messaggi destinati alla parrocchia, la Madonna rivolse da subito un invito esplicito: Cari figli, desidero che vi troviate sempre più numerosi con me e con mio Figlio (1-3-1984), per poi continuare: Vi sono riconoscente per essere venuti qui (15-3-1984); Continuate a venire sempre più numerosi (22-3-1984). Ma il venire non è sufficiente. La Madonna chiede sin dall’inizio ascolto e fedeltà ai suoi insegnamenti che non si esauriscono nel recupero di qualche pratica cristiana ma con l’impegno a mettere Dio al primo posto e a non servire più due padroni (cfr. Mt 6, 24-34); questo è il senso del grande messaggio dato nei primi giorni delle apparizioni: Sono venuta per dire al mondo che Dio esiste. Da questo primato di Dio trae significato il dono della speciale presenza di Maria che parla e insegna e che desidera che ciascuno di noi comprenda di più quale enorme ricchezza promana da questo dono: Pregate perché possiate comprendere tutto ciò che vi offro qui (25-4-1987).
    La prima opportunità che Maria offre a Medugorje è quella di incontrare Dio: Cari figli, cercate Dio attraverso di me (25-6-2001). Che Maria conduca le anime ad incontrare Dio è un principio fondamentale del cristianesimo che ci fa ritrovare l’insegnamento dei santi che Le sono stati particolarmente legati come San Bernardo, S.Luigi Grignion de Montfort, Santa Bernadette, San Massimiliano Kolbe.

    Andare a Medugorje significa aprire gli occhi per vedere il motivo, molto serio, della prolungata presenza di Maria: sono con voi così a lungo perché siete sulla strada sbagliata (25-1-2009).

    Quanto sia prezioso tutto ciò agli occhi del Signore è stato ripetuto dalla Madonna in un suo messaggio che è tra gli inviti più belli, luminosi e delicati che ci siano mai stati rivolti: Cari figli vi ringrazio per tutte le preghiere che avete offerto per le mie intenzioni, in questi giorni. Sappiate, figlioli, non ve ne pentirete, né voi né i vostri figli. Dio vi ricompenserà con grandi grazie e meriterete la vita eterna. Io vi sono vicino e ringrazio tutti coloro che, durante questi anni, hanno accettato i miei messaggi, li hanno trasformati in vita e hanno deciso per la santità e la pace. Grazie per aver risposto alla mia chiamata (25-6-2006).

    CONTATTACI PER INFORMAZIONI SCARICA IL NOSTRO CATALOGO 2017RICHIEDI UN PREVENTIVO DI GRUPPO

    [/col]

    [/row] 

I nostri siti:

Resta aggiornato sulle nostre iniziative, iscriviti